5 brillanti consigli di marketing per la riapertura della vostra Escape Room

Lug 7, 2020

Share via

Con quale strategia di marketing per la riapertura della vostra Escape Room o struttura ricreativa raggiungete i vostri potenziali clienti? Come si fa a trasformare i visitatori del sito web in acquirenti? Scoprite quali trucchi potete utilizzare per migliorare il carico di lavoro e perché non dovreste affidarvi esclusivamente ai social media per la vostra comunicazione.

In molti Paesi, i governi stanno allentando le restrizioni sui contatti a causa della pandemia di Covid-19. Escape Room, sale di trampolino e fornitori di lasertag potrebbero riaprire le loro porte. Tuttavia, sono ancora in vigore rigide norme igieniche – come l’obbligo di indossare una protezione per bocca e naso – che scoraggiano molti potenziali clienti.

Cosa potete fare per informare i vostri fan che il vostro negozio è di nuovo aperto? E come potete dissipare le loro preoccupazioni? Con i seguenti cinque consigli di marketing per la riapertura della vostra Escape Room o struttura ricreativa dopo Corona, vogliamo aiutarvi ad avere successo.

Per incrementare nuovamente le vendite, potete anche proporre ai vostri clienti delle ottime offerte aggiuntive. Se volete espandere la vostra attività con giochi di fuga all’aperto, mobili e online, chiedeteci un’offerta non vincolante.

Comunicare dove sono i vostri fan

Naturalmente: Facebook e Instagram sono tra le prime piattaforme su cui dovreste entrare in contatto con i vostri fan.

Potete utilizzare diversi post per segnalare l’imminente riapertura. Il giorno della riapertura dopo Corona, dovreste fare un altro post.

I post standard nella vostra timeline non sono tutto: dovreste utilizzare anche le funzioni “Storie”. Le storie sono particolarmente promettenti perché appaiono in cima alle app di Facebook e Instagram, prima dei post normali. In questo modo ricevono molta attenzione.

Per i post della timeline, le foto dei vostri luoghi sono adatte. Nelle Storie, molti utenti preferiscono i video. Potete mettervi davanti alla telecamera dello smartphone e invitare i vostri fan a venire nel vostro negozio o a girare brevi video nelle vostre Escape Room.

Il design delle foto e dei video è secondario. La cosa più importante è attirare l’attenzione dei propri fan e follower.

Ma dato che molte persone sono ancora incerte, non fa male indicare le proprie misure igieniche, dice Harald Geiger, fondatore di Secret Room in Austria. Ha riaperto l’attività il 29 maggio.

Comunicate le misure Corona in modo trasparente ai vostri clienti. Prestate attenzione alla pulizia e alla disinfezione e dimostrate ai vostri clienti che avete a cuore la loro sicurezza. In questo modo potrete ottenere la loro fiducia e dare loro un senso di sicurezza.

Harald Geiger

Fondatore, Camera segreta, Austria

Utilizzare misure a pagamento per ottenere maggiore attenzione

Anche Facebook e Instagram offrono possibilità di pubblicità. In qualità di gestori di escape room o di strutture ricreative, probabilmente avete già sperimentato questa funzione.

Per riaprire la vostra escape room dopo la crisi di Corona gli annunci sono quasi inevitabili, perché con i post organici sui social media di solito si raggiunge al massimo il 10% dei propri follower. Con gli annunci pubblicitari, invece, non solo raggiungete la vostra fanbase esistente, ma anche utenti che non hanno mai sentito parlare di voi.

Nel Facebook Ad Center, ad esempio, è possibile evidenziare la propria azienda a livello locale e definire il gruppo target includendo o escludendo dati demografici, interessi e comportamenti. Con pochi dollari al giorno, potete raggiungere migliaia di persone.

“Dedicate più tempo alla pubblicità innovativa che attira l’attenzione dei clienti e dimostra che siete creativi e motivati”, dice Geiger.

Oltre a Facebook e Instagram, Secret Room ha pubblicato annunci su un giornale locale per la sua riapertura dopo la chiusura di Corona.

Retargeting dei visitatori del sito web

Un’altra opzione per attirare l’attenzione degli utenti è il retargeting. Con il retargeting ci si rivolge a persone che hanno già visitato il vostro sito web. Il vostro gruppo target vedrà quindi i vostri annunci su altri portali online. Con il geo-targeting è possibile mostrare gli annunci solo alle persone della propria zona.

Per creare annunci di retargeting, di solito è necessario uno strumento online a pagamento.

Offrite ai vostri clienti qualcosa di speciale (non necessariamente uno sconto)

Con uno sconto, naturalmente, potete aumentare la domanda dei vostri giochi di fuga. Ma poiché la maggior parte dei clienti viene da voi solo una volta per giocare a una escape room, dovreste pensare due volte allo sconto.

“Il mio motto è: valore aggiunto anziché sconto”, afferma Harald Geiger. “Preferiamo offrire ai clienti un valore aggiunto sotto forma di una bevanda gratuita o di qualche altra chicca”.

Inviate ai vostri ex clienti un’e-mail

Ciò che può sembrare stantio può essere molto efficace: Le newsletter sono tornate di moda.

Nel corso degli anni, probabilmente avete raccolto i dati di contatto di innumerevoli clienti, compresi gli indirizzi e-mail. Con il consenso dei vostri ex visitatori, questo è il momento ideale per utilizzare questi dati.

Scrivete un’e-mail ai vostri clienti per informarli che la vostra Escape Room è di nuovo aperta. Se necessario, offrite loro un incentivo speciale per tornare a farvi visita.

Qui abbiamo raccolto per voi molti altri consigli di marketing per Escape Room.

E poi?

Eppure nessuno sa quando sarà disponibile un vaccino contro Corona. Pertanto, l’industria delle escape room e del tempo libero deve ancora convivere con delle restrizioni.

Ma grazie all’allentamento delle restrizioni, l’attività sta lentamente riprendendo. Harald Geiger di Secret Room ha ancora alcuni consigli generali per aiutare i fornitori di escape room e di attività ricreative a sfruttare al meglio la crisi.

“Per rendere felici i nostri fan durante l’orario di chiusura, abbiamo pubblicato dei piccoli puzzle sulla nostra pagina Facebook. Quando sarete di nuovo aperti, fate attenzione al disinfettante. Ha attaccato la vernice di tutti i nostri mobili, quindi abbiamo dovuto carteggiare e risigillare”.

Per ulteriori suggerimenti sulla realizzazione e la manutenzione degli oggettiEscape Room, vedere qui.

Geiger consiglia inoltre a tutti i fornitori di escape room e di attività ricreative di diversificare la propria attività. “Credo che questa crisi abbia dimostrato che una linea di prodotti ampia è un vantaggio”.

Scoprite di più sulle cacce al tesoro per il team building.

I giochi di fuga all’aperto possono essere un’utile aggiunta. Aumenteranno il tasso di occupazione della vostra Escape Room dopo la riapertura a Corona e non solo.

Espandere la propria attività

Con i giochi pronti per l’uso di Cluetivity, potete creare in pochissimo tempo cacce al tesoro in realtà aumentata per il team building, ma anche per tour della città, compleanni e addii al celibato.

Non siete proprietari di una escape room ma siete alla ricerca di una formazione divertente per i team remoti? Scoprite la nostra nuova piattaforma per i giochi di squadra a distanza.

Share via

0 commenti

Invia un commento

Expand Your Business With Scavenger Hunts

With Cluetivity’s ready to play games, you create augmented reality scavenger hunts for team building as well as for city tours, birthdays and stag parties within no time at all.

You might also like

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

Back to Blog