Puzzle della Escape Room: 7 idee per le vostre missioni

Lug 27, 2022

Share via

Che si tratti di idee autonome o di giochi di prestigio, i puzzle unici per Escape Room sono un fattore decisivo per il successo della vostra attività. Siete in cerca di ispirazione? Abbiamo compilato un elenco di idee, suddivise in 7 diverse categorie.

Cosa vi aspettate di leggere in questo articolo:

  • I diversi tipi di puzzle della Escape Room
  • Come ogni puzzle può mettere alla prova tutti i vostri sensi
  • Distinguersi dalla massa con puzzle insoliti
  • Utilizzo di colonne sonore e di determinate prospettive per creare rompicapi unici nella Escape Room
  • L’attrazione dei puzzle interattivi

Acquistare o sviluppare le proprie idee?

L’acquisto di puzzle per Escape Room già pronti consente di risparmiare molto tempo, perché è molto più veloce accedere a idee già esistenti e farle costruire da professionisti piuttosto che idearle da soli. Tuttavia, il divertimento e l’individualità della vostra Escape Room possono andare persi nel processo. Forse un concorrente nella vostra regione ha già acquistato lo stesso puzzle?

Volete un punto di vendita unico garantito per la vostra azienda? Contattateci subito e scoprite come potete distinguervi dalla concorrenza con i nostri giochi di fuga all’aperto, per cellulari e online.

Se siete giocatori accaniti di Escape Room, la creazione e lo sviluppo di puzzle per Escape Room è probabilmente uno dei vostri passatempi preferiti. Naturalmente ne fanno parte anche la contabilità, l’amministrazione del personale e il pubblico. Tuttavia, il tempo per creare un gioco unico ma professionale deve essere messo da parte.

Creando i vostri puzzle per Escape Room, vi distinguerete dalla concorrenza. Tuttavia, bisogna anche accettare che il percorso dall’idea iniziale all’implementazione è un po’ più lungo. Ricordate che una volta sviluppata la vostra idea, dovete anche testarla e costruirla.

Sfide principali nell'allestimento di una escape room
Se avete un caso di blocco dello scrittore e avete bisogno di ispirazione per sviluppare idee, siete fortunati! Continuate a leggere per scoprire 7 idee diverse che potrebbero aiutarvi.

1. Il suono della musica

Alcuni tipi di puzzle sono assolutamente essenziali e si trovano in ogni Escape Room. Pertanto, vogliamo concentrarci su qualcosa di più insolito: la colonna sonora del vostro puzzle.

Uccelli che gracchiano, rane che ruggiscono, leoni che cinguettano?! C’è qualcosa che non quadra! Solo se i giocatori ascoltano attentamente, si renderanno conto che i suoni fanno parte degli enigmi della vostra Escape Room. Poiché la musica e altri suoni sono spesso in sottofondo, è facile ignorarli. Il fatto che siano in realtà parte di un puzzle diventa chiaro solo quando i giocatori ascoltano attentamente. È questo che li rende così eccitanti e straordinari: i giocatori devono usare un altro senso per fuggire dalla stanza.

I suoni possono essere utilizzati anche per realizzare fantastiche idee di puzzle Escape Room per bambini. Può trattarsi di assegnare suoni diversi agli animali o di riconoscere i messaggi nelle canzoni dei film per bambini. Non ci sono limiti alla vostra creatività, ma gli enigmi devono sempre adattarsi all’ambientazione della vostra Escape Room.

2. Tutto dipende dalla prospettiva

Tutto nella vita è relativo. Alcune situazioni sono buone o cattive, a seconda di come le si vede. Questa stessa filosofia può essere applicata agli enigmi della Escape Room: la risposta corretta dipende dalla prospettiva con cui i giocatori guardano qualcosa. A volte gli oggetti da lontano sembrano molto diversi da come appaiono da vicino. È possibile sfruttare questo effetto.

Dipingere sui muri e sui mobili simboli criptici che sembrano non avere senso. Ma quando i giocatori si trovano in un determinato punto della stanza, riconoscono il codice. Ad esempio, numeri, lettere o forme diventano visibili quando i giocatori trovano un determinato paio di occhiali. Gli occhiali decodificano i segni per rivelare un indizio che serve ai giocatori per risolvere un enigma.

3. Deve essere qui da qualche parte!

Gli oggetti nascosti sono un rompicapo standard nelle Escape Room. Vengono utilizzati in quasi tutte le sfide. Spesso le chiavi sono nascoste: in oggetti decorativi, sotto le scrivanie o dietro le finestre. Un buon esempio di puzzle potrebbe essere quello di posizionare una fila di libri su uno scaffale. Uno dei libri è cavo all’interno e offre quindi spazio per un nascondiglio. È quindi possibile inserire la chiave di un lucchetto o altri elementi del puzzle di Escape Room.

Un’altra variante di questo classico rompicapo consiste nel posizionare una cassa con una botola all’interno. I giocatori troveranno qualcosa quando apriranno la cassa, ma scavando un po’ più a fondo scopriranno l’oggetto di cui hanno veramente bisogno.

Naturalmente, è possibile nascondere anche altri oggetti per i puzzle della Escape Room. I giocatori possono dover assemblare un file con diverse lettere cerchiate, ma i frammenti sono sparsi per tutta la stanza. Forse i giocatori stanno cercando i pezzi di una mappa che devono decifrare. Le possibilità dei puzzle a oggetti nascosti sono pressoché infinite.

4. La scritta è sul muro… O forse sì?

Specchio, specchio sul muro, chi è il più sprovveduto di tutti?

Potete inserire gli specchi nei vostri puzzle di Escape Room in molti modi. Con uno specchio, i giocatori possono leggere il testo al contrario, dirigere fasci di luce in punti specifici per attivare effetti e trasformare geroglifici criptici in messaggi decifrabili. I personaggi possono anche trovarsi in un’altra stanza, separati da sbarre, sulle quali i giocatori devono prendere in mano lo specchio e allungare il braccio attraverso la griglia per decifrarli.

Ma allo stesso modo in cui i messaggi possono essere nascosti sullo specchio, è possibile iscrivere gli specchi con il sapone. La scritta è visibile solo quando i giocatori respirano sullo specchio. In alternativa, è possibile utilizzare una retroilluminazione per far apparire un messaggio sullo specchio. I giocatori devono attivare la luce prima di risolvere un puzzle diverso.

5. Che ci sia luce!

Nel suggerimento precedente, abbiamo menzionato la luce come parte degli enigmi della Escape Room. Potete usarlo in modi molto diversi, ma creativi, nelle vostre Escape Room. Spesso si utilizza la luce UV per rendere inizialmente visibile l’invisibile. Una sequenza di luci, tuttavia, che dia luogo a uno schema simile al codice Morse, o che si illumini di colori diversi, sono ottime idee per gli indizi.

Torcia UV che mostra il puzzle della sala di fuga
Unica nel suo genere (o piuttosto spaventosa nel giusto contesto) è anche la luce stroboscopica. L’illuminazione stroboscopica non solo crea un’atmosfera tesa, ma ottiene anche un effetto disorientante. Sapevate che un ventilatore rotante si “blocca” sotto la luce stroboscopica? Grazie alla velocità con cui le luci stroboscopiche illuminano uno spazio, sembra che il ventilatore non si muova più. Dal punto di vista di un operatore di Escape Room, è possibile nascondere un messaggio nelle pale del rotore che può essere decifrato solo con l’illuminazione stroboscopica.

6. Il lavoro di squadra fa funzionare il sogno

Vedete una chiave, ma non sapete come raggiungerla? Forse c’è un modo per raggiungerlo da un’altra stanza. In questo caso è necessario un lavoro di squadra. Un giocatore cerca di prendere la chiave senza poterla vedere, mentre l’altro gli dice cosa fare. Oppure si incatenano due giocatori e questi devono trovare una chiave prima di potersi muovere di nuovo in modo indipendente.

I puzzle di questo tipo sono particolarmente interattivi, perché possono essere risolti solo se i giocatori lavorano insieme. Celebrare insieme i successi li unisce. Ecco perché sempre più aziende prenotano le Escape Room come misura di team building.

Tuttavia, non tutti gli operatori di Escape Room dispongono di un numero sufficiente di stanze per accettare prenotazioni da parte di gruppi numerosi. Se questo problema vi sembra familiare, un gioco di fuga all’aperto potrebbe essere la soluzione al vostro problema. Con i giochi di Cluetivity come Operation Mindfall e Magic Portal, è possibile inviare centinaia di giocatori in missioni emozionanti allo stesso tempo.

7. Qualcosa di “ovvio” è facilmente trascurato

A volte i giocatori sono così concentrati sulla ricerca di codici e fessure nascoste che non notano più l’ovvio. Questo vi dà l’opportunità di sorprenderli. Non cercate di nascondere tutti gli indizi, ma mettete tranquillamente alcuni suggerimenti davanti al naso dei giocatori.

Alcune impronte nel terreno sono piuttosto evidenti. Ad esempio, è possibile aprire una porta segreta o attivare una luce che illumina gli indizi. Allo stesso modo, è possibile inserire un meccanismo nel cuscino di un divano per attivare un effetto. Forse un tappeto piuttosto vistoso potrebbe avere un passaggio per un’area segreta costruito sotto di esso!

Speriamo che i nostri suggerimenti vi abbiano ispirato a creare idee originali per le vostre Escape Room. C’è qualcosa che forse abbiamo tralasciato? Non esitate a lasciarci un commento!

Siete in un’azienda e cercate una formazione a distanza divertente per i team? Scoprite la nostra nuova piattaforma per eventi virtuali di team building.

Share via

0 commenti

Invia un commento

Expand Your Business With Scavenger Hunts

With Cluetivity’s ready to play games, you create augmented reality scavenger hunts for team building as well as for city tours, birthdays and stag parties within no time at all.

You might also like

Back to Blog