Se gestite una escape room, un’area di paintball o un’arena di laser tag, conoscerete bene problemi come l’eccessiva richiesta in alta stagione, lo spazio insufficiente per i vostri ospiti e la difficoltà di gestire prenotazioni di grandi dimensioni, e questo è solo l’inizio. Tuttavia, con i giochi di fuga all’aperto, eliminare questi problemi non è mai stato così facile.

Sintesi:

  • In un gioco di fuga all’aperto, i giocatori esplorano l’ambiente circostante, seguono una storia di fondo e risolvono enigmi, come in una Escape Room.
  • Le Escape Roomall’aperto possono essere giocate da un numero quasi illimitato di giocatori contemporaneamente.
  • Con un gioco di squadra all’aperto, potete ampliare le vostre offerte e rivolgervi a nuovi gruppi target.
  • Un gioco di fuga all’aperto vi offre un punto di vendita unico.
  • Con un software di gioco GPS, potete impostare percorsi e puzzle per i vostri clienti in pochissimo tempo.

Problema 1: siamo sempre al completo!

Ci sono problemi peggiori per un’azienda che essere così richiesta da non poter accettare tutte le richieste di prenotazione che riceve. Tuttavia, è un problema quando non si è in grado di esaurire i propri servizi al massimo del loro potenziale.

Tutto questo può cambiare con una escape room all’aperto. I vostri giocatori, come potete immaginare, non hanno sede in casa e nemmeno nei vostri locali. Tutto quello che dovete fare è mandarli a fare una caccia al tesoro in tutta la città.

Utilizzando gli strumenti di gioco GPS, è possibile creare un percorso e inviare i clienti in missione in grande stile, muniti di iPad. Grazie a software come Cluetivity, è possibile scegliere percorsi predefiniti per la propria area, completi di missioni, enigmi e indovinelli.

Se volete rendere il gioco un po’ più personalizzato, potete anche disegnare voi stessi i percorsi. I percorsi previsti consistono in dodici punti di controllo che i clienti visitano per risolvere gli enigmi, accompagnati da una storia che rende viva la magia del gioco.

Tutti questi aspetti sono completamente personalizzabili. Ad esempio, potreste scegliere di creare un percorso che conduca i giocatori ai punti di riferimento più importanti della loro zona e, all’arrivo, presentare loro dei fatti divertenti sulla loro destinazione o magari fornire loro altre informazioni per costruire una storia di fondo.

Problema 2: con il clima così caldo, non riceviamo abbastanza prenotazioni durante l’estate!

Mentre la vostra escape room, il paintball o l’arena di laser tag sono di solito al completo durante l’autunno e l’inverno, il caso è probabilmente un po’ diverso in estate. Dato che a nessuno piace stare rintanato in casa quando il tempo è caldo, al posto del suono dei registratori di cassa potrebbero passare delle rogne.

Una escape room all’aperto potrebbe risolvere i vostri problemi. Anche se non renderà i vostri locali più grandi, farà comunque aumentare il giro d’affari durante i mesi più caldi. Creando un percorso orientato all’estate, i vostri clienti potranno sfruttare al meglio il clima ed esplorare i grandi spazi aperti sotto il sole! Se si trovano bene con voi, la probabilità che tornino per altri servizi aumenta!

Problema 3: non abbiamo abbastanza spazio per gli eventi B2B!

Le limitazioni di spazio sono un problema reale, soprattutto per le escape room. La maggior parte dei fornitori di escape room ospita da due a quattro giochi, con quattro-sei giocatori per stanza. Ciò significa che un massimo di 24 persone possono giocare contemporaneamente in un luogo. Sebbene esistano stanze più grandi, la probabilità di trovarne una è piuttosto bassa. Per questo motivo, non è possibile organizzare un grande evento aziendale con uno spazio limitato.

Anche in questo caso, una Escape Room all’aperto salva la situazione: offre spazio e capacità illimitati! Con il nostro gioco Operation Mindfallil nostro partner francese, CBR Teambuilding, organizza eventi di squadra per oltre 1000 giocatori. Per l’organizzazione di questo evento, hanno vinto il “Venus Innovation Award” di Heavent Paris nel 2019. Quando si tratta di eventi di grandi dimensioni, CBR Teambuilding adatta sempre i suoi percorsi e i suoi puzzle individualmente alla rispettiva azienda e offre una grande flessibilità per quanto riguarda la sede. Sono già disponibili numerosi percorsi a Parigi e dintorni, ma questi esperti fanno il passo più lungo della gamba e organizzano i giochi direttamente sul posto.

Con i nostri giochi di fuga per cellulari, potete organizzare gli eventi anche a casa dei vostri clienti.

Problema 4: non attiriamo mai clienti abituali!

Probabilmente vi impegnate al massimo per far sì che i vostri ospiti si divertano. Potrebbero anche lasciare un’ottima recensione su Facebook o Google. Tuttavia, il problema è che non si vedono più quei giocatori. Non siete soli. In realtà, siete proprio come molti altri nel settore. Solo tra il 10 e il 20 % dei clienti si rivolge una seconda volta allo stesso fornitore di escape room, anche se sono disponibili più missioni. Comprendiamo la vostra frustrazione, soprattutto perché molti di voi fanno di tutto per attirare i clienti.

Avete difficoltà con il vostro marketing? Lasciate che vi aiutiamo! Ecco 30 consigli di marketing per le escape room e le piccole imprese.

Far sì che un cliente faccia il primo acquisto con voi è sempre il compito più costoso e lungo, dicono nel mondo del marketing. Sarebbe fantastico se i vostri clienti tornassero più di una volta, giusto? Ma se i vostri clienti non sono appassionati di escape room, l’idea di giocare a una seconda escape room potrebbe non essere così allettante. Con offerte alternative, come una Escape Room all’aperto, potreste riuscire ad attirarli di nuovo.

Emozionanti rompicapo per iPad e materiale aggiuntivo di qualità: Con i giochi di fuga all’aperto aumentate la possibilità che i clienti tornino da voi.

Problema 5: ci manca una USP!

Non tutti offrono giochi come i raduni cittadini interattivi. Sono quindi ideali per distinguersi dalla concorrenza. Grazie ai giochi di fuga all’aperto, avete immediatamente aperto la strada per attirare nuovi gruppi target. Trovare clienti che rappresentano grandi aziende è solo una delle tante possibilità.

Una escape room all’aperto, ad esempio, è particolarmente apprezzata come evento per famiglie. Allo stesso modo, è ideale per le feste di compleanno dei bambini. I bambini possono giocare in gruppo o competere tra loro, imparando qualcosa di nuovo nel rally interattivo della città. Oltre al divertimento sano, anche gli addii al celibato e al nubilato si prenotano spesso per giocare a questo tipo di giochi. Stare all’aperto con il bel tempo, risolvere enigmi e arricchire l’intera trama con qualche drink può essere, per alcuni, molto divertente.

Oltre alla grande flessibilità di cui abbiamo già parlato, potete anche regolare il tempo di riproduzione in base alle esigenze dei vostri clienti. Da un percorso breve con un tempo di gioco di 60 minuti a un tour della città che dura ore e ore, tutto è possibile. Guidare i turisti verso i luoghi più importanti della vostra città non è mai stato così facile.