8 Consigli per Creare i Migliori Scenari di Escape Rooms

Apr 27, 2022

Share via

Creare una buona escape room è difficile. Non basta avere una premessa interessante o degli enigmi fantastici: occorre il giusto equilibrio di entrambi. La maggior parte delle escape rooms offre di uno dei due problemi: o sono troppo facili e si riesce a risolverle senza pensarci, o sono così complicate che bisogna passare ore a provare tutte le soluzioni possibili prima di riuscire a farcela.

I giochi di fuga di Cluetivity sono stati creati da game designer esperti che sanno come creare scenari divertenti per giocatori di ogni livello di esperienza e abilità. Il nostro team ha un’esperienza decennale nella creazione di giochi fisici che sfidano le persone in modi nuovi, ma sappiamo anche quanto possa essere complicato il gioco online per assicurarci che i vostri clienti si divertano!

Abbiamo messo insieme questa pagina di risorse piena di consigli su ciò che rende un grande scenario di escape room e su come potete usare queste informazioni per completare le vostre eccellenti stanze!

Suggerimento#1 Il gioco deve essereoggettiall’età dei giocatori.

La escape room deve essereoggettiai partecipanti. Come forse saprete, le escape room sono solitamente utilizzate per attività di intrattenimento e di team-building. Per questo è fondamentale scegliere la salaoggettiin base alle competenze e agli interessi del gruppo.

Per esempio, non è bene portare i bambini sotto i 13 anni nelle escape room destinate agli adulti. Questo perché stanno ancora sviluppando le loro capacità decisionali e avranno difficoltà a gestire le situazioni che potrebbero presentarsi in un gioco di fuga.

Per questo motivo il gioco di fuga deve essere oggetti all’età dei giocatori. Gli enigmi dipendono dal grado di maturità dell’utente, ma possono variare da facili a complessi.

 

Suggerimento n. 2 I temi devono essere coesi e avere un senso di direzione.

Dovete rendere i temi dei vostri giochi di fuga coesi. Quando il tema cambia da una partita all’altra può essere fonte di confusione e per i giocatori è difficile divertirsi se non c’è un senso di direzione o un filo conduttore tra le partite.

Uno dei modi migliori per rendere i temi dei giochi di fuga più coesi e con un senso di direzione è scrivere un’introduzione per ogni stanza. In ogni escape room, il conduttore fornisce un’introduzione sul gioco. L’apertura sarà essenziale per la vostra escape room. Catturerete l’attenzione dei partecipanti e spiegherete cosa devono fare per vincere un premio.

Aiuta a capire meglio cosa succede in questo tipo di gioco e crea delle aspettative su ciò che accadrà durante la partita. Potete farlo facendo un’introduzione breve e informativa prima di iniziare.

Temi per Escape Room

 

Suggerimento#3 I rompicapo devono avere soluzioni logiche e sequenziali – niente congetture casuali!

La cosa più importante dei puzzle è che abbiano soluzioni logiche. Se il gioco di fuga è troppo facile da risolvere senza una sfida, lo scopo del gioco di fuga viene meno.

Per rendere più impegnativa una escape room, provate a utilizzare gli oggetti al di fuori del loro scopo. Ad esempio, se siete bloccati in un laboratorio e avete delle siringhe in giro, perché non usarle per spruzzare un po’ di inchiostro sul pavimento e trovare indizi nascosti?

Suggerimento#4 Le stanze devono essere impegnative ma non impossibili da risolvere.

Alcuni giochi sono piuttosto complicati e richiedono un pensiero critico. A volte bisogna essere molto intelligenti per risolvere gli enigmi e trovare la via d’uscita da quella stanza! Tuttavia, non deve essere frustrante e impegnativo, al punto da indurre i giocatori a rinunciare.

Perciò, quando si progetta uno scenario per escape room che non frustri i giocatori, deve essere qualcosa a cui tutti possano riferirsi. Le sfide possono essere qualsiasi cosa che i giocatori possono incontrare e utilizzare le abilità acquisite per risolvere il problema.

È essenziale mantenere chiari gli indizi del gioco misterioso. Assicuratevi che siano comprensibili e indovinabili per i giocatori più attenti, ma anche che siano sufficientemente impegnativi da costituire una sfida.

Risolvere il puzzle di una escape room con un Cryptex

 

Suggerimento#5 Gli indizi devono essere nascosti in bella vista o richiedere un ragionamento logico piuttosto che una semplice supposizione.

I grandi indizi sono di solito abilmente nascosti e richiedono un po’ di pensiero logico per essere scoperti. Ma non devono essere così difficili da far sì che tutti si blocchino su di essi. Gli indizi devono essere nascosti in bella vista, ma non direttamente. Risolverlo dovrebbe richiedere un po’ di pensiero logico, perché se è troppo facile da capire, il puzzle non sarà più divertente.

Suggerimento#6 Il limite di tempo deve avere un senso, in modo che i giocatori non si annoino ad aspettare gli indizi.

La prossima volta che creerete un gioco, pensate a quanto tempo il giocatore dovrà giocare. Non volete che si annoino prima di aver finito il gioco!

Un modo per mantenere un gioco veloce è limitare il tempo a disposizione. Costringe i giocatori a prendere decisioni rapide, mantenendo viva l’azione! Tuttavia, per ogni compito, il limite di tempo deve essere ragionevole. Se è troppo breve, le persone si annoieranno e se ne andranno; se è troppo lunga, non ci sarà un senso di urgenza.

 

Suggerimento#7 Uno scenario ideale per una escape room farà trascorrere ai giocatori un momento divertente, che li gratificherà quando lo risolveranno!

Molti elementi possono rendere un grande scenario di escape room, ma una cosa è di estrema importanza. Un grande scenario dovrebbe essere divertente e piacevole per i giocatori! Un buon scenario deve avere un obiettivo primario e un conflitto. Sebbene sia essenziale fornire un senso di divertimento, ricordate che i giocatori vogliono qualcosa di impegnativo e coinvolgente!

L’obiettivo principale di uno scenario è portare il giocatore dal punto A al punto B. Il conflitto dovrebbe rallentare o addirittura fermare il giocatore. Quando si scrive uno scenario, è essenziale pensare a ciò che accade all’inizio, nel mezzo e alla fine. L’obiettivo principale è lo scopo della storia, mentre il conflitto crea tensione e incertezza.

L’obiettivo può essere raggiunto in diversi modi, ma il giocatore non saprà quale strada seguire finché non riceverà ulteriori informazioni sulla missione.

 

Suggerimento#8 L’ambientazione deve essere coinvolgente e credibile, ma anche di dimensioni gestibili, in modo da non impiegare ore solo per fuggire da una stanza!

Tre elementi rendono l’ambientazione di un gioco di fuga coinvolgente e credibile. Il primo è il modo in cui si interagisce con i giocatori. Il secondo è il modo in cui si presentano le informazioni e il terzo è la creazione di un layout logico per l’ambiente circostante.

Le migliori escape room sono realistiche e coinvolgenti. È essenziale fornire ai giocatori alcuni indizi per aiutarli a risolvere gli enigmi e creare un’ambientazione “reale” in uno spazio immaginario. I misteri devono essere logici e ben congegnati per risultare coinvolgenti, in modo che i giocatori non si annoino.

 

In conclusione

Creare una buona escape room è difficile, ma non deve esserlo per forza. È possibile trovare il perfetto equilibrio di difficoltà con pochi semplici passaggi. Prima di tutto, è necessaria una premessa emozionante che catturi l’attenzione dei giocatori fin dall’inizio: assicuratevi che si impegnino a risolvere gli enigmi prima ancora di varcare la porta! Quindi, valutate la complessità di ogni puzzle: non troppo facile (altrimenti le persone potrebbero annoiarsi) e non troppo difficile (in modo che le persone non si arrendano).

Infine, pensate a quale tipo di cliente o demografia volete attirare con la vostra esperienza di escape room. In questo modo, potrete progettare una escape room adatta a loro! Avete mai pensato di crearne uno per voi? Gli esperti Cluetivity sono qui per voi.

Sappiamo cosa fa funzionare una straordinaria esperienza basata su enigmi e come creare giochi accattivanti con trame avvincenti. Contattate subito il nostro team se volete essere aiutati a progettare una escape room per la vostra azienda, per vedere in prima persona come facciamo le cose in modo diverso dagli altri.

Share via

0 commenti

Expand Your Business With Scavenger Hunts

With Cluetivity’s ready to play games, you create augmented reality scavenger hunts for team building as well as for city tours, birthdays and stag parties within no time at all.

You might also like

[2022] Idee di team building estivo

[2022] Idee di team building estivo

Vi mostreremo come trasformare il vostro noioso ufficio in un eccezionale esercizio di team building senza dover andare troppo lontano da casa o spendere una fortuna. Facciamolo!

leggi tutto

Back to Blog